mercoledì 10 ottobre 2018
  • :
  • :

Manutenzione di un impianto fotovoltaico, ecco cosa sapere

pannello-solare-immagineLa manutenzione di un impianto fotovoltaico è un operazione abbastanza semplice da effettuare, ma molto importante per mantenere efficienti i propri pannelli solari. Negli ultimi anni l’installazione di un impianto fotovoltaico è diventato sempre più comune nel nostro paese, pochi però dedicano la giusta attenzione alla pulizia dei pannelli solari, lamentando cosi un efficienza ridotta. La manutenzione di un impianto fotovoltaico deve essere effettuata periodicamente e deve rispettare alcune semplici regole per evitare spiacevoli inconvenienti.

Manutenzione completa di un impianto fotovoltaico

La prima operazione di manutenzione di un imianto fotovoltaico da fare e quella di dotarsi degli appositi sistemi di monitoraggio di efficienza e rendimento, grazie ai quali è possibile capire se un impianto fotovoltaico funziona con valori simili a quelli dichiarati dal produttore. Se invece non si dispone dei sistemi di monitoraggio è bene informarsi del rendimento di impianti fotovoltaici in zona. Questo è utile per farsi un idea del rendimento medio.

Naturalmente, per effettuare una corretta manutenzione del nostro impianto fotovoltaico, è importante che i pannelli siano puliti, provvedendo a rimuovere escrementi di uccello e fogliame laddove ce né sia traccia, e, nei periodi estivi, attenzione anche a polvere e pollini. Per quanto riguarda la pulizia dei pannelli fotovoltaici, evitare di utilizzare detergenti o acqua a pressione, meglio invece fornirsi di una normale spugna per vetri facendo attenzione a non arrecare danni al pannello solare. Per una corretta manutenzione del nostro impianto fotovoltaico è consigliabile comunque un controllo annuale di un tecnico specializzato, che possa scorgere eventuali problemi al nostro impianto, sopratutto nelle zone in cui le nevicate sono molto frequenti.

L’efficienza di un impianto fotovoltaico dipende però anche dalla qualità dei pannelli solari installati sulla propria abitazione, i pannelli solari di qualità produrranno infatti molta più energia rispetto ai pennelli a basso costo e in modo più lineare nel tempo, senza considerare che i migliori marchi possono offrire fino a 10 anni di garanzia sui difetti di fabbricazione del prodotto, e di conseguenza, una maggiore tranquillità per l’acquirente.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *