sabato 21 aprile 2018
  • :
  • :

Energia solare, impianti fotovoltaici e costi

impianto fotovoltaico costoQuando si parla di energia solare molte persone vorrebbero mettere e installare i pannelli ma spesso i costi degli impianti le fanno desistere dal compiere tale scelta. Come sono cambiati i costi nel corso del tempo? Oggi conviene installare un impianto fotovoltaico per l’energia elettrica rispetto a qualche anno fa in termini di investimento anticipato?

Impianti fotovoltaici e costo dell’energia elettrica

Attualmente scegliere il fotovoltaico conviene, infatti la riduzione dei costi per tale impianto sono andati via via (nel corso del tempo) consolidandosi, e a questi “cali” si sono aggiunti anche gli incentivi previsti dal Governo italiano.

Un esempio è il seguente:

  • Anno 2005, costo del fotovoltaico chiavi in mano: 9000€ a Kwt
  • Anno 2018, costo del fotovoltaico chiavi in mano: 1500-2000€ (il costo in questo caso è però variabile a secondo del tipo di inverter installato, o in funzione della potenza e del tipo di pannelli fotovoltaici impiegati, ma anche del sistema di accumulo previsto).

Specificatamente i prezzi degli impianti a energia solare fotovoltaici dipendono dal tipo di moduli impiegati, dalla potenza, dalla tipologia di impianto e dall’installazione e ovviamente il prezzo varia anche nel caso sia presente o meno un sistema di accumulo.

Vi sono però altri fattori importanti che incidono sul prezzo di tale impianto, schematizzandoli:

  • inverter
  • ottimizzatori di potenza
  • sistemi di monitoraggio

Oggi scegliere di installare un impianto fotovoltaico è comunque più conveniente visto che il costo dell’energia elettrica sta raggiungendo dei prezzi che superano i 0,30 Euro a kWh anche per quanto riguarda le utenze domestiche da 3kW e con un consumo annuo di 4500 kWh. E tale importante elemento va considerato per quantificare il vantaggio che riguarda un energia pulita come quella solare e degli impianti fotovoltaici.

Un esempio:

Mettiamo il caso che il bisogno corrisponde ad un consumo annuo attuale di 8.000 kWh/anno quindi una bolletta di circa 8.000 x 0,30 consegna la cifra annuale di 2.400 Euro.
Tale energia verrà prelevata dalla rete e occorre che l’utente la paghi al venditore ad un prezzo esorbitante.

Se invece si installa un impianto fotovoltaico ad energia solare fa 6 Kwt che si adatta perfettamente alle esigenze energetiche precedentemente viste, tenuto conto che al centro Italia un impianto fotovoltaico produce in condizioni medie oltre 1.335 kwh/anno per ogni kW di fotovoltaico installato, questo impianto al fine di coprire bene il fabbisogno, dovrà avere una potenza pari a 8.000 / 1.335 = 6,0 kWatt di picco, l’impianto può essere collegato alla rete elettrica pubblica e beneficiare della possibilità di immettere tutta l’energia non auto consumata istantaneamente, nella rete e verrà retribuita dal GSE per un periodo indefinito.
Infine questo impianto fotovoltaico da 6kW produrrà gli originali e necessari 8.000 kWh/anno.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *