mercoledì 23 maggio 2018
  • :
  • :

Energia Geotermica: Sviluppi e Considerazioni

Di recente è emerso il nuovo rapporto Renewable capacity statistics 2018, che è stato pubblicato dall’International renewable energy agency il cui acronimo è Irena. Tale rapporto fornisce i dati dei progressi fatti nel comparto delle energie pulite per quanto riguarda l’anno 2017.

Energia geotermica: I dati

Questo documento è stato presentato e aveva lo scopo di presentarsi come quello che avrebbe fornito i dati più completi, aggiornati e accessibili sulle statistiche riguardanti la capacità di energia rinnovabile installata, ivi compresa l’energia geotermica.

In generale l’incremento da fonti rinnovabili nel loro complesso nella potenza installata risulta quello di 167 GW, al cui interno il comparto della geotermia fa registrare una crescita pari a 644 MW.

Nella sostanza emerge ciò che segue per l’energia prodotta da geotermia:esempio-geotermica

  • 2016: 12.249 MW installati
  • 2017: 12.894 MW installati a fine 2017

L’incremento degli impianti e dei MegaWatt è di un +5,3% a livello mondiale.

I Paesi

Andando ad osservare ancor più da visino la documentazione prodotta, si nota come gli States si confermano primo Paese al mondo per capacità geotermica installata (il dato: 2.448 MW), a seguire spicca l’Indonesia (il dato: 1.950 MW), seguito dalle Filippine (il dato: 1.928 MW), dalla Turchia (il dato: 1.064 MW) e dalla Nuova Zelanda (il dato: 986 MW) invece l’Italia è a quota 767 MW.

Per quanto riguarda l’Italia il valore di produzione e di potenza installata rimane in linea con i dati degli anni pregressi ma differisce per ampiezza nel suoi 671 MW rilevati dieci anni fa (2018).

Invece il dato dell’Europa passa dai 1.275 MW del 2008 ai 1.541 MW del 2018.

Irena e Conferenze sul tema della Geotermia

Tra pochi giorni si terrà la Iceland Geothermal Conference, esattamente tra il 24 e il 27 aprile, e in particolar modo 2 sono gli eventi organizzati proprio da Irena e dalla Gga (Global geothermal alliance), dove si affronteranno i temi connessi all’energia geotermica il primo è dedicato al tema “Geothermal direct utilisation and food security” mentre il secondo verrà dedicato al tema “Regional cluster workshop: strategies for future collaboration”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *