mercoledì 11 luglio 2018
  • :
  • :

Sostenibilità ambientale e riscaldamento, novità

sostenibilità-ambientale

In tema di riscaldamento le novità tecnologiche indirizzano l’attenzione sul tema di una sempre maggiore efficienza e sostenibilità ambientale, a grande vantaggio non solo del clima ma anche delle persone. In aggiunta anche le Disposizioni Legislative in materia.

Le soluzioni tecnologiche per il riscaldamento, nei tempi odierni e assai più di ieri, puntano sulla sostenibilità ambientale e sull’efficienza facendo si che gli edifici possano passare da un costoso spazio energetico al comfort che non lascia spazio agli sprechi e alle dispersioni.

La parola d’ordine per il 2018 e per le mostre sui nuovi impianti, sembra essere: Razionalizzazione.

E in effetti se ne sente una grande necessità. Ma oltre che per gli impianti tale approccio, dovrà riguardare anche i componenti che vanno da quelli indispensabili alla generazione del calore ai sistemi di distribuzione e regolazione climatica.

  • Esercizio
  • Conduzione
  • Controllo
  • Manutenzione dell’impianto termico
  • Rispetto delle disposizioni di legge in materia di efficienza energetica

sono il quadro di riferimento al quale chi progetta e veicola le nuove tecnologie relative al risparmio energetico, deve fare riferimento.

In tema di riscaldamento degli ambienti domestici, che siano essi in case singole o in abitati quali strutture condominiali, il tallone d’Achille è sempre stato lo spreco, quindi occuparsi di questo equivale anche ad occuparsi del risparmio e di un modo di concepire gli spazi completamente rinnovato.

Cosa dice la Legge

Per ogni impianto è necessario anche il controllo sulla relativa efficienza energetica, in virtù delle ragioni sopra esposte e anche per sopperire ad eventuali mancanze di Legge, e rientra in tale ambito di riferimento anche la redazione del Rapporto di controllo che deve essere eseguito in occasione delle operazioni di manutenzione, e che ha una cadenza che va dai due ai quattro anni.

Alla conclusione delle operazioni il manutentore redige e sottoscrive un parsimonioso rapporto di controllo relativo all’efficienza energetica della struttura esaminata.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *